This very moment

18 agosto 2013

Che se dovessi morire adesso, non avrei paura.
Uno gira il mondo, rincorre sogni, costruisce castelli, ed è tutto lodevole, tutto serve.
Ma senza aspettarselo, senza pretese, arriva un momento di felicità. Basta niente: un desiderio, una corsa in auto col sole tra i capelli, con le stelle negli occhi e una canzone nei capelli. Basta un’idea, un pomeriggio sull’erba e una notte senza fretta, senza fretta, a cullare una fantasia, un bacio, le dita tra i capelli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: