Belong

13 febbraio 2009

 
Sono passate le sette di sera. 
     Non mi capita spesso di essere in ospedale a quest’ora: tutti i tirocini e gli internati si svolgono di mattina, e questi corridoi, gli stessi corridoi che ho marciato a passo svelto stamattina, stasera mi fanno uno strano effetto.
     L’ospedale vuoto è surreale: camminando sento il silenzio il vuoto dietro ai passi e di tutte le persone che son passate di qua. Fuori piove, ma l’aria è già più calda e col vento si sente andar via anche l’inverno. Svolto l’angolo, le luci degli ascensori incredibilmente aperti e vuoti, ma preso dall’abitudine m’infilo velocemente in uno di questi.
     Arrivo in reparto: alcuni pazienti stanno finendo la cena, altri già dormono, la giornata da paziente è sempre breve. I medici che stanno staccando si danno le ultime consegne, sarò scontato ma giurerei che mi salutano in modo diverso dal solito. Qualcuno mi invita a dargli del tu.
Resto poco, la cartella che cercavo non è ancora pronta. Stavolta scelgo le scale, voglio camminare ancora un po’. Incontro qualche parente che esce pensieroso.
     Forse inizio ad essere parte di tutto questo, forse inizio ad appartenere a tutto questo.
 

Annunci

2 Risposte to “Belong”

  1. carmen said

    Il sogno di una vita… talvolta spaventa quel senso di appartenenza… senti che in fondo è davvero parte di te… IT’S YOUp.s.:lo stò vivendo anch’io…an Architecture Woman… 🙂

  2. Fab said

    Sentirmi inaspettatamente a casa in un posto "straniero" è stato stranissimo, non saprei dire se mi ha spaventato…Forse è solo il solito desiderio e timore di crescere, voglia di buttarsi ma tenendo la mano sul ripcord … 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: