Chase the moon

4 ottobre 2008

 
     Seduto sul sedile posteriore abbassi il finestrino, e col vento in faccia cerchi di inseguire la luna. La macchina fila liscia, acceleri e acceleri e la luna si sposta sempre: ogni giro di ruota si allontana di mille anni luce e non si lascia mai avvicinare.
     Vent’anni dopo, stai correndo: questa volta su una spiaggia, e la luna è così grande, pensi che se allungassi la mano potresti quasi toccarla, eppure ancora ti sfugge. Svolti l’angolo, e lei è sempre avanti a te, e tu corri, corri, provi ad inseguirla e non ti avvicini mai.
     Poi di colpo ti volti, e scopri che è rimasta indietro: sei tu ora a doverla trainare, e fai leva su tutte le tue forze affinché tu possa muoverla con te, ora che hai preso velocità e non riesce più a tenere il tuo passo. Ti sta sfuggendo di mano? O forse è solo il gioco della prospettiva, e trovato il ritmo state rotolando insieme in due cieli diversi? Ma devi affrettarti a raggiungerla: l’alba si avvicina.
 
Luna_087_iris
 
 
Annunci

3 Risposte to “Chase the moon”

  1. carmen said

    ke bell’immagine… 🙂

  2. Alice said

    è lecito chiedere su quale sito hai cercato le indicazioni stradali? 😛

  3. Fab said

    @ carmen: grazie 🙂
     
    @ alice: ovviamente su googleMap 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: